Home Attività Dialetto Catacium

Dialetto Catacium

Dialetto Catacium

Presentato il lavoro svolto con gli ospiti del Centro Diurno del Centro di Salute Mentale di Catanzaro.

da il Domani del 8 luglio 2009:

Dialetto utilizzato per la riabilitazione psichica

Il vernacolo come linguaggio universale

'Tutti l'omini nescianu. libberi e sunnu i stessi pe' dignità e diritti; Ognumi ava u cerveddhu soi e a raggiuna e a cuscenza sua, e ava ma si cumporta cull'atri propriu comu si fhussèranu i frati soi". E' il primo articolo della dichiarazione universali dei diritti dell'uomo (Tutti gli esseri umani nascono liberi ed uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza) recitato in dialetto catanzarese da Fulvio Brescia, dirigente medico psichiatra del centro diurno di riabilitazione psicosociale di Catanzaro, nel corso della presentazione a Palazzo "De Nobili" del progetto "Dialetto Catacium". L'iniziativa, realizzata in collaborazione con l'associazione "NewHelp", il Centro di Salute Mentale ed il Comune, ha voluto indirizzare specifici percorsi riabilitativi per disabili mentali sulla via della riscoperta delle radici storiche e culturali della nostra città di Catanzaro.

«E' stato molto bello utilizzare il dialetto catanzarese ‑ha detto Sabatino Nicola Ventura, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Catanzaro‑, ponendolo al servizio della conoscenza della città con la ricerca storica e geografica. Tale originale percorso contribuisce al lavoro più generale d'inserimento e di cittadinanza di giovani che hanno il diritto di essere diversi tra i diversi e parte, alla pari, della comunità catanzarese. Il nostro dialetto è sapientemente inserito ed esaltato a strumento terapeutico».

Per Valerio D'Andrea, presidente della commissione politiche sociali del Comune, è un'iniziativa aperta al sociale che si richiama ai due importanti valori di «professionalità» e di «sensibilità».

A conclusione del progetto è stato realizzato anche un CD‑ROM con l'ausilio di Luciano Ventura e Mario Rizzo dell'Associazione "New Help". Gli utenti del centro diurno si sono trovati, quindi, impegnati anche sul fronte informatico, dallo studio del layout della presentazione multimediale, alla ricerca e alla correzione di testi e di immagini dalla realizzazione della copertina al confezionamento del prodotto. Un'esperienza quindi che potrà essere loro molto utile in vista di un futuro reinserimento nel mondo del lavoro.

Il CD‑ROM si divide in quattro aree tematiche: la presentazione, le note storiche e geografiche sulla città di Catanzaro, i cenni grammaticali sul dialetto, gli esempi audio della pronuncia.

l.m.g.

 
Calendarietto
novembre 2017
lmmgvsd
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930 
Link amici
CSV Catanzaro
Il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di catanzaro
CSM Catanzaro Lido
Centro Salute Mentale di Catanzaro Lido
Defonte
Un nostro caro amico dalla spiccata sensibilità
Team CZ 4x4
Un team di 4x4 aperto al sociale